D’Angelo sicuro: “Vi svelo chi sarà la vera sorpresa del Napoli”

In un intervento a Radio Napoli Centrale, il giornalista Tommaso D’Angelo ha parlato della situazione delle squadre campane in Serie A.

Ecco le sue parole a ‘Un calcio alla radio’: “Non mi sta piacendo Nicola quest’anno, non funziona il fatto che lui ha puntato si una squadra molto concentrata da un punto di vista atletico, ma che è destinata a sgonfiarsi. Bisogna avere una squadra che abbia un minimo di raziocinio, c’è un inizio di ripresa molto complicato. Questo centrocampo è buono, ma non è capace di leggere. L’olandese non si riesce a capire dove deve giocare, Maggiore è stato sacrificato in un altro ruolo, Coulibaly è l’unico che gioca a tre polmoni. Dia? Ha fatto bene, ma il giocatore va servito. Non è un brutto attacco, il problema di Bonazzoli è che vuole giocare titolare ed è in rotta di collisione. Ripresa? Il calendario non è facile”.

Sugli azzurri evidenzia: “Spalletti? Modestamente voglio far notare che il gol di Raspadori nasce da una caparbia azione di Gaetanosono anni che dico che sarà la vera sorpresa del Napoli e Spalletti lo sta centellinando bene. È bravissimo, miglior centrocampista del Napoli”.

Articolo precedenteZazzaroni su Messi: “Ha sfiorato Diego, sul 3-0 l’ha quasi toccato”
Articolo successivoDa Verona: “Ilic via per finanziare nuove operazioni di mercato”