I problemi fisici di Sirigu spingono il Napoli a cautelarsi per la porta: due profili nel mirino

fonte foto: profilo Twitter @sscnapoli

Tarda significativamente il ritorno in gruppo di Salvatore Sirigu, vittima di problemi fisici che ormai lo tormentano da diversi mesi, obbligando Meret agli straordinari. Secondo quanto rivela l’edizione odierna de La Repubblica, il club azzurro si starebbe guardando attorno in maniera cautelativa e starebbe pensando ad due altri portieri, nel caso in cui l’ex Genoa non desse garanzie fisiche:

Il primoè Alessio Cragno, in uscita annunciata dal Monza; la soluzione low cost sarebbe invece la risoluzione anticipata del prestito di Nikita Contini dalla Sampdoria.

Articolo precedenteTuttosport – Dopo Raspadori, altri due colpi in casa Sassuolo nel mirino di Giuntoli
Articolo successivoAuriemma duro con il presidente AIA: “Ritratto di un italiano medio”