Marolda: “Il Napoli deve assolutamente chiudere queste operazioni. Su Mazzocchi…”

Francesco Marolda, giornalista, ha parlato del Napoli in un intervento a Radio Marte.

Ecco le sue parole: “Il Napoli deve rinnovare subito i contratti di Rrahmani, Di Lorenzo, Lobotka e Luciano Spalletti. Non dico siano delle priorità assolute, ma ritengo siano però delle operazioni da chiudere quanto prima. Un po’ tutte le società cercano di contenere i costi dopo la pandemia mantenendo il proprio livello di competitività e il Napoli, finora, ci è riuscito pienamente“.

Il giornalista ha continuato: “Se il Napoli sta lì, il merito è di Luciano Spalletti che ha dato alla squadra un gioco molto piacevole. Aurelio De Laurentiis ha avuto il merito di lasciare andare via dei calciatori come Mertens e Insigne rischiando di mettersi contro tutta la piazza. Ma il patron è stato abile di prendere dei calciatori fortissimi come sostituti”.

Sui tifosi napoletani e la loro scaramanzia: “Non la condivido. Sono passati oltre 30 anni dalla conquista dello scudetto, ma non ho timore a parlare di scudetto. Il Napoli ha dimostrato di essere forte“.

Su Mazzocchi, esterno della Salernitana: “Non è un giovanissimo, ha 27 anni. Si tratta di un profilo affidabile, ma non vale 10 milioni”.

Articolo precedenteOrlando: “Ho un consiglio per il Napoli, c’è la possibilità di aprire un ciclo”
Articolo successivoForgione su Maradona: “Sono disgustato dalle voci su di lui. Agnelli lo scartò”