Compagnoni: “Napoli-Liverpool mi ha sorpreso, gli azzurri non hanno nulla a che vedere con le partite in Qatar”

Maurizio Compagnoni, telecronista per Sky Sport, è stato intervistato da Radio Kiss Kiss Napoli.

La sua intervista alla radio ufficiale della società campana si è soffermata sul calcio proposto dalle prime partite ai Mondiali in Qatar, a paragone con il ritmo energico degli azzurri: “Se ripenso a Napoli-Liverpool, credo che gli azzurri abbiano praticato un altro sport rispetto a quanto si sta osservando in questi primi giorni in Qatar. Noto un ritmo davvero lento, forse dovuto anche al caldo eccessivo che condiziona i calciatori. Il Napoli di Spalletti sta viaggiando in maniera completamente diversa”.

Articolo precedenteClamoroso al Mondiale – Il Giappone batte la Germania 2-1 nel girone E
Articolo successivoTavecchio: “Per lo scudetto la mia favorita è il Napoli”