Zauri presenta Atalanta-Napoli: “Due squadre in ottima salute. Gli azzurri stanno mostrando un grande calcio”

Luciano Zauri, ex calciatore, ha parlato ai microfoni della trasmissione 1 Football Club, in onda su 1 Station Radio.

“Gara di sabato tra Atalanta e Napoli: due sistemi calcistici differenti a confronto? Sono due squadre in ottima salute. Sarà una sfida molto aperte tra due squadre le quali applicano un modo differente di fare calcio. Gasp non è un integralista, ha avuto a disposizione dei calciatori con determinati caratteristiche. Gli azzurri, invece, stanno mostrando un grande calcio, Spalletti sta coinvolgendo tutti i giocatori della rosa. Meriti di Gasperini per il nuovo modo di giocare della Dea? Avere dei calciatori con determinate caratteristiche può comportare dei cambiamenti anche nel gioco della squadra. L’Atalanta può contare su calciatori più veloci abili nelle ripartenza. Chi sarà decisivo sabato? Gasperini utilizza gli esterni bassi in modo differente da Spalletti. Vedi Mario Rui, fulcro della costruzione dal basso del Napoli, mentre Di Lorenzo viene utilizzato anche come cursore. La squadra azzurra predilige uno scambio stretto e veloce del pallone. La Dea, invece, arriva con numerosi calciatori in area di rigore avversaria ed attaccano in tanti per segnare”.

Articolo precedenteMichu: “Sono andato al Napoli per sentirmi di nuovo un calciatore, ma non ci sono riuscito. Convivo con un dolore alla caviglia”
Articolo successivoAccardi: “Il Napoli ha messo il tappo in bocca a chi pronto ad attaccarlo. Questa squadra si può avvicinare al Milan di Sacchi”