Mario Rui: che inizio di stagione! Sempre più determinante per il Napoli

Dopo la prestazione contro il Sassuolo, Mario Rui, ha dimostrato per l’ennesima volta quanto sia decisivo per la squadra sotto la gestione di Spalletti.

Il terzino portoghese, sempre soggetto a critiche negli ultimi anni per un rendimento non costante, si immaginava che durante questa stagione avrebbe lasciato il posto da titolare al neo-acquisto Oliveira, fortemente voluto dall’allenatore. Contro ogni aspettativa non è stato cosi.

Mario Rui si sta dimostrando fattore indispensabilmente anche nel servire i compagni: infatti son ben 6 gli assist stagionali (5 in campionato e 1 in Champions League) e con le sue avanzate offensive ha più volte impensierito le retroguardie avversarie (già due legni colpiti).

Altra nota da sottolineare: nonostante la sua statura e il suo fisico esile che in situazioni complesse porterebbero a pensare che sia costretto a spendere falli e cartellini per fermare gli esterni avversari, nelle prime 13 partite stagionali ha rimediato solamente un’ammonizione e causato 7 falli, conquistandone 13 a sua volta.

Articolo precedenteTrasfertmarket- La top11 della dodicesima giornata: straripa il Napoli
Articolo successivoGirone chiuso a punteggio pieno? Il Napoli potrebbe entrare nella storia