Il Mattino – Juan Jesus: “Potevo segnare, ho dimostrato di essere vivo…”

NAPLES, ITALY - OCTOBER 2022, Juan Jesus, profilo ufficiale Facebook

L’edizione odierna de Il Mattino riporta alcune dichiarazioni rilasciate da Juan Jesus a fine partita contro la Roma.

Il centrale brasiliano si è soffermato sull’importante vittoria portata a casa, sottolineando la forza del gruppo azzurro: “La squadra sta facendo un gran lavoro insieme al mister e bisogna fare i complimenti a tutti. Quest’anno c’era tanta gente che non ci credeva ma fin
dal ritiro abbiamo fatto gruppo, ci sono ragazzi che lavorano per migliorarsi e c’è una serenità assurda. Dobbiamo continuare, siamo soltanto ad ottobre e abbiamo ancora tante partite da fare”
.

Poi, parentesi sulla sua carriera: “Ho dimostrato che sono ancora vivo, a differenza di quanto diceva qualcuno. Nel calcio non ci sono più i titolari e le riserve, oggi tutti quelli che sono entrati lo hanno fatto bene. In tutte le squadre in cui ho giocato mi sono sempre fatto trovare pronto, sono un professionista e sono sempre stato corretto. Se riserva o titolare per me non conta”.

Articolo precedenteGazzetta – Spalletti: “Kim è micidiale, ha una fisicità incredibile…”
Articolo successivoCdS – Osimhen: “Vittoria importante, è difficile batterci…”