Tuttosport – Il Napoli aveva chiesto alla Uefa di anticipare il match: i dettagli

Champions League

Il Napoli aveva chiesto alla Uefa di anticipare il match di Champions (in programma domani alle ore 21:00) contro i Glasgow Rangers alle 18:45. L’obiettivo era garantire alla squadra maggiore riposo in vista del big match contro il Milan di domenica. Ma c’è stato un rifiuto da parte dei dirigenti della Uefa. Tuttosport, oggi in edicola, ha svelato i motivi del rifiuto da parte dell’ente organizzatore:

“Il Napoli non ha preso benissimo questa decisione, perché il rientro dalla trasferta in Scozia avverrà nelle prime ore del mattino di giovedì. Quindi, ci sarà un giorno in meno di recupero in vista dello scontro al vertice di domenica sera a San Siro con il Milan, con l’aggravante che giovedì la squadra potrà fare soltanto lo scarico dalle tossine del viaggio e della partita. Il presidente De Laurentiis aveva provato a chiedere ai dirigenti della Uefa di permettere la disputa del match contro i Rangers domani sì, ma almeno alle 18.45: richiesta rispedita rapidamente al mittente ed orario serale confermato, dando maggiore importanza alle esigenze delle tv che accogliere le giuste istanze del club azzurro”

Articolo precedenteCdS elogia Zielinski: “Ha ritrovato la sua luce, la doppietta in Champions ne è la prova”
Articolo successivoGazzetta – Kim, che impatto alla difesa azzurra! Il suo arrivo fondamentale anche per Meret