TuttoSport – Giuntoli vero talent scout: sembra che non ne sbagli una

NAPLES, ITALY, DECEMBER 2020, Giuntoli e De Laurentiis, Facebook

Cristiano Giuntoli sta continuando alla grande nel suo lavoro di talent scout.

L’ultima notevolissima scoperta è stata Khvicha Kvaratskhelia: e che scoperta. Ne ha parlato l’edizione odierna di TuttoSport, mettendo in risalto il lavoro prestigioso e singolare del direttore sportivo del Napoli. In un’estate di rifondazione e aria nuova a Castel Volturno, il Napoli non si è fatto trovare impreparato e i meriti sono soprattutto suoi: “Dato a Kvicha ciò che è di Kvicha, qui si parla della dimostrazione data da Giuntoli di come un altro calcio sia possibile, anche sul mercato delle folli spese inglesi (il solo Chelsea, che ha appena cacciato Tuchel, ha sborsato 293 milioni di euro). Certo, bisogna avere gli uomini giusti al posto giusto e una rete di osservatori ramificata anche nei campionati meno glamour, tuttavia non poveri di talenti come Kvaratskhelia. Per cederlo, il Rubin voleva 30 milioni: l’uomo di ADL ha mandato a stendere i russi e quando gli stessi, dopo la criminale aggressione putiniana all’Ucraina, hanno ceduto l’attaccante alla Dinamo Batumi, il Napoli ha bruciato sul tempo la concorrenza italiana, straniera e ha chiuso l’operazione con la Dinamo pagando 20 milioni in meno rispetto alla richiesta dei russi. Se è vero che ogni occasione lasciata è persa, Giuntoli non ne perde una. I risultati si vedono”.

Articolo precedenteUFFICIALE – Rangers-Napoli, la designazione arbitrale completa
Articolo successivoTMW – Adani: “Il collettivo è la forza del club! Il Napoli testimonia che con il lavoro si raggiungono risultati”