Sacchi: “Zielinski strepitoso, ma sono 10 anni che deve esplodere”

Arrigo Sacchi durante l’intervista per La Gazzetta dello Sport ha detto la sua sulla partita contro il Liverpool e non solo: “Partita strepitosa, anche se bisogna essere onesti: questo Liverpool non è paragonabile a quello della passata stagione. Almeno per adesso. Il Napoli, comunque, è stato eccezionale e ha regalato divertimento alla propria gente”.

Arrigo Sacchi si è poi soffermato sui singoli. L’ex commissario tecnico della nazionale italiana ha parlato anche di Piotr Zielinski, centrocampista che, contro i Reds, ha realizzato una splendida doppietta: “Zielinski ha fatto una partita strepitosa contro il Liverpool: sono dieci anni che deve diventare un grandissimo giocatore, che sia la volta buona? L’impressione è che, dopo una super prestazione, ci sia un calo, una sorta di appagamento: è come se la squadra fosse sazia. Ecco, qui Spalletti dovrà lavorare parecchio per trovare quella continuità di rendimento che è fondamentale per arrivare al successo”.

Articolo precedenteL’esperto Manzuoli sull’infortunio di Osimhen: “Mediamente richiede più di un mese”
Articolo successivoDe Nicola: “I tempi di recupero di Osimhen dipendono dalla muscolatura”