Il Messaggero: “Spalletti è il miglior allenatore italiano, ma come ADL è antipatico”

SSC NAPOLI

Le recenti conquiste del Napoli di Spalletti non sono passate per nulla inosservate dalla stampa sportiva italiana. Ecco perché il Messaggero, noto quotidiano romano, ha preso le parti del tecnico degli azzurri e di Aurelio De Laurentiis.

Ecco quanto si legge sul giornale: “Spalletti e De Laurentiis non hanno mai goduto di buona stampa, né mai ne godranno. Perché tendono a un’antipatia, o a una voluta assenza di simpatia, che sfocia spesso nell’altezzosità”.

“Spalletti e De Laurentiis sono due ‘capatosta‘, per dirla alla napoletana, che non amano arruffianarsi questa o quella firma o quella tv, e in fondo non gliene importa nulla di essere diversi da come sono. Così sarà ben difficile che i media del regno possano riconoscere un giorno che Luciano Spalletti è il miglior allenatore italiano (lo pensano tutti i suoi colleghi di serie A, chiedere per credere), e Aurelio De Laurentiis uno dei dirigenti più lucidi degli ultimi anni: si preferisce più che altro virarli in macchietta, o in burletta, in attesa di infierire appena le cose gli girano storte, e da quel cliché non si uscirà mai”.

Articolo precedenteDe Maggio: “Su Simeone ho fatto una scommessa”, e intanto il cholito scalpita
Articolo successivoUFFICIALE – L’ex Napoli Malcuit ha una nuova squadra