Cioffi: “Io a rischio? Non mi tocca per nulla questa cosa! Alcune notizie servono solo a destabilizzare”

Gabriele Cioffi, tecnico dell’Hellas Verona, ha fatto il punto sulla sua posizione da tecnico degli scaligeri, dato che il suo nome viene dato già traballante e a rischio esonero. Queste le considerazioni dell’ex tecnico dell’Udinese:

Qual è il suo rapporto con la società? Cos’è successo in settimana?
“Parlo, mi confronto e dico di cosa ha bisogno la squadra. C’è bisogno di tre-quattro acquisti, e sono sicuro che la società non ci deluderà. Se siamo in battaglia, noi dobbiamo esserlo per primi. Se ai ragazzi chiedo orgoglio, non vedo perché dovrei parlare del mercato”.

Ha avuto la sensazione che la sua posizione non sia più salda?
No. Alcune volte le notizie vengono buttate per destabilizzare, o perché sono vere. A me cambia poco: so di essere vincolato ai risultati, sono qui per vincere le partite. Il giornalista fa il suo lavoro, che sia fatto per creare confusione o perché è vero. Ma non ci ha toccato questa cosa”.

Articolo precedenteSSC Napoli, il report dell’allenamento del 13 agosto: Politano si allena interamente con il gruppo
Articolo successivoRadio Radio – Carnevali, ad Sassuolo: “Raspadori-Napoli? Può essere che la trattativa salti del tutto”