K2, Ciro e Lorenzo via: è l’inizio di una nuova era?

NAPLES, ITALY - JUNE 2022, Dries Mertens, Facebook

Dopo le cessioni di Lorenzo Insigne, Kalidou Koulibaly e Dries Mertens il Napoli compie una vera e propria rivoluzione.

La scelta di puntare su calciatori di prospettiva quali Kvara, Kim, Olivera e probabilmente Raspadori segna l’inizio di una nuova era come fu per Lavezzi e Cavani per Mazzarri e come fu per Benitez con Callejon, Higuaìn, Mertens e Koulibaly. La politica di questa società è palese a tutti ed è per questo motivo che i tifosi partenopei, nonostante le pesantissime cessioni, debbano accettare la situazione ed avere fiducia in questo nuovo Napoli targato Spalletti.

Articolo precedenteRossi: “Il Napoli prendendo Szoboszlai farebbe un grande colpo, calcia in modo incredibile”
Articolo successivoLa Gazzetta Sportiva – Kepa vicinissimo al Napoli, i motivi