Mertens dice addio al Napoli, se ne va il miglior marcatore in assoluto nella storia del club

NAPLES, ITALY - JUNE 2022, Dries Mertens, Facebook

Dopo esattamente nove stagioni Dries Mertens dice addio al Napoli. Questa volta è davvero finita, senza se e senza ma gli azzurri dovranno salutare quello che è stato, è e sarà ancora per tanto tempo il miglior marcatore in assoluto nella storia del club.

Di certo ne sapremo di più ascoltando questa sera l’intervista di Aurelio De Laurentiis a Radio Kiss Kiss Napoli, ma arrivati a questo punto c’era anche ben poco da capire. Si era già intuito qualcosa nel momento in cui la società aveva chiesto al belga di fare lui stesso una proposta di rinnovo, con il conseguente rifiuto date le condizioni non rispettabili; poi hanno iniziato a circolare anche i video, come quello del presidente che spiega ad un tifoso come sono andate le cose per sommi capi, lasciando dedurre come l'”arrampicamento sugli specchi” per non lasciare andare via il belga a zero sia stato vano.

Se ne va un giocatore che molto difficilmente, per dirla con termini semplici, potrà essere emulato a livello realizzativo con la maglia azzurra. Basti pensare che il calciatore più vicino a lui per numero di gol e che ancora gioca all’ombra del Vesuvio è Piotr Zielinski a quota 40…Mertens ne ha messi a segno 148.

Arrivato a Napoli nel 2013, il belga trascorre come già detto 9 anni in azzurro e cambia 5 allenatori. Negli anni precedenti aveva già affrontato il Napoli con le maglie di Utrecht e PSV, segnando anche un gol contro i partenopei nella fase a gironi di Europa League della stagione 2012/2013. A scoprirlo fu Rafa Benitez, ma a renderlo grande è stato Maurizio Sarri, reinventandolo falso nove. Due Coppe Italia, una Supercoppa e uno scudetto sfiorato che avrebbe potuto renderlo immortale, come tanti altri…ma forse i 148 gol bastano. Non ci sarà più un altro Mertens? Forse, no.

Articolo precedenteDe Rienzo: “Kim e Simeone in arrivo. Ecco perché Solbakken arriverà a gennaio”
Articolo successivoULTIM’ORA Sky – Kim-Napoli, affare in dirittura d’arrivo: in corso la revisione dei contratti