Simeone, i dettagli dell’offerta del Napoli al Verona e al calciatore

NAPLES, ITALY - APRIL 2022, Giovanni Simeone, Facebook

Giovanni Simeone è pronto a diventare un nuovo calciatore del Napoli. Come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il ”cholito” sta discutendo in queste ore con il club azzurro il suo futuro ingaggio. Attualmente l’argentino ha un contratto con l’Hellas Verona fino al 2026, con un ingaggio netto di circa 1 milione di euro netti. L’attaccante starebbe trovando una quadra per il suo prossimo stipendio intorno agli 1,5 milioni di euro netti.

L’offerta al club

La trattativa più complicata al momento, anche se potrebbe essere risolta in queste ore, sembra essere il prezzo finale del cartellino. Il Verona ha riscattato Simeone dal Cagliari per una cifra intorno ai 12 milioni di euro fra prestito e cartellino. Il club veneto avrebbe chiesto ai partenopei 18 milioni di euro circa, il Napoli fa muro. Giuntoli e De Laurentiis stanno approfittando della volontà del calciatore per concludere l’operazione sui 15 milioni di euro. Si continua a trattare… ma la fumata bianca potrebbe arrivare a breve. Simeone con molta probabilità sarà il nuovo vice Osimhen. Petagna, invece, è promesso sposo del Monza.

Il cholito non convoncato per le amichevoli estive

Il cholito freme per accelerare la trattativa, non vede l’ora di giocare al Maradona e di poter raggiungere a Castel di Sangro i nuovi compagni. I suoi agenti trattano per risolvere le ultime distanze economiche. Nel frattempo il Verona ha deciso di cautelarsi, in virtù di un’imminente vendita del calciatore, ha deciso di preservare Simeone non convocandolo per le amichevoli di precampionato.

Articolo precedenteAccordo raggiunto, Schira: ”Solbakken a gennaio sarà azzurro”
Articolo successivoCessione Napoli, Sconcerti: ”Potrebbe succedere fra un po’..”