News – Ricorso di De Laurentiis per multipropietà

NAPLES, ITALY - SEPTEMBER 2015, Aurelio De Laurentiis, Facebook

Come riportato da Onefootball, la legge sulle multiproprietà non ha fatto piacere alla famiglia De Laurentiis: la scelta del Consiglio Federale di mettere fine ai casi come quello della Salernitana ha creato un problema per Aurelio e Luigi De Laurentiis. Entro la stagione 2024/2025, la famiglia De Laurentiis, proprietaria sia del Napoli sia del Bari, dovrà obbligatoriamente vendere una delle due società. Il patron azzurro però non ci sta e ha effettuato più ricorsi, ma finora sono stati tutti respinti. Oggi, De Laurentiis si è rivolto anche al Collegio di Garanzia dello Sport (CONI) per sperare nella modifica della norma varata dalla FIGC.

Articolo precedenteContini alla Sampdoria in prestito dal Napoli, sarà il vice Audero
Articolo successivoRepubblica – Il Napoli chiede informazioni per Provedel come vice Meret