Fedele: “Con tutto il rispetto per Meret, io da dirigente non l’avrei mai fatto”

NAPLES, ITALY - JUNE 2022, Alex Meret, Facebook

L’opinionista sportivo Enrico Fedele ha parlato del futuro del Napoli in un’intervista a Marte Sport Live.

Ecco le sue parole: “Il Napoli ha avuto il più grande giocatore del mondo, e quando hai avuto questa fortuna tutte le altre disavventure passano in secondo piano. Se Mertens non dovesse rimanere, prenderei una seconda punta che faccia almeno 10 gol in campionato. Prenderei Cavani di corsa”.

Questione portieri? Sono molto arrabbiato, con tutto il rispetto per Meret. Sarà un grande punto interrogativo, da dirigente non lo avrei fatto. Se il Napoli prende Sirigu ci potrebbe anche stare. Nella questione Mertens va tutto a vantaggio di De Laurentiis, se il belga avesse avuto altre offerte già sarebbe andato via. L’errore del Napoli è stato all’inizio, ovvero, non rinnovare i giocatori l’anno prima che vadano in scadenza”. 

Articolo precedenteLosapio: “In Serie A c’è una ferita che brucia, le squadre stanno tornando alla realtà”
Articolo successivoGuerini: “Napoli, in difesa hai il migliore al mondo, non fare scherzi”