Gravina: “Il calcio italiano è un grave malato e nessuno la cura”

Gabriele Gravina, presidente FIGC, ha rilasciato ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport” pesanti dichiarazioni sulle condizioni del sistema calcio azzurro:

“In 4 anni non ho mai sentito dalla Serie A alcuna proposta per rinnovare il sistema: il calcio italiano è un malato grave e serve una cura che sia all’altezza”.

Articolo precedenteAccardi: “Politano non è fondamentale per il Napoli”
Articolo successivoKKN annuncia: “Ospina verso la cessione in Arabia”