TMW RADIO – A. Paganin: “Vi svelo il problema dei giovani in Italia”

Intervistato a TMW RADIO durante Maracanà, Antonio Paganin ha parlato delle problematiche riguardanti i giovani e la Nazionale.

Di seguito le sue dichiarazioni: “Giovani? E’ un problema di programmazione. Tanti giovani, finita l’Under, dopo pochi anni scompaiono. Se vediamo il torneo di Viareggio, adesso sembra davvero quello parrocchiale. C’è una scadenza a livello tecnico che è paurosa. Quando ti alleni e giochi con i più bravi, il livello si alza. In Italia però manca questo grande livello. E siamo indietro anni luce anche sotto l’aspetto delle infrastrutture. E poi nel settore giovanile manca programmazione. Si era pensato di fare le seconde squadre, ma solo la Juve ce l’ha fatta. Per problemi di costi neanche si sono avvicinate”.

L’ex calciatore si è inoltre espresso sul valore dei giovani italiani rispetto a quelli stranieri: “I nostri ragazzi non hanno fame, hanno mille altri pensieri che esulano dal mondo calcistico. Se metti uno straniero e un ragazzo italiano, lo straniero ti mangia in testa perché ha una voglia che l’italiano non ha. Il nostro ragazzo è impigrito. Fanno molta fatica nel vedere nel calcio una possibilità. Hanno poca voglia di sacrificarsi. I ragazzi che vengono da altre realtà si distinguono. E questo incide sul fatto di puntarci o meno”.

Articolo precedenteBordon: “La conferma di Mancini Ct è la scelta giusta”
Articolo successivoLa Repubblica – Insigne e il suo nuovo ruolo con Spalletti: rendimento negativo del capitano