Trombetti premia la tattica: “Domenica si è giocato da squadra”

Il rettore emerito dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, Guido Trombetti, è stato intervistato dai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Sulla vittoria contro l’Hellas Verona Trombetti ha sentenziato:

“Grande mossa di coraggio lasciar fuori Insigne e Zielinski, finalmente ho visto gioco di squadra. Insieme non possono giocare loro due perchè tendono ad abbassarsi senza coprire abbastanza, il centrocampo di Verona ci ha fatto vedere un calcio molto fisico ed energetico. Per lo scudetto il Napoli non è spacciato ma servono almeno 8 vittorie su 9, al massimo un pareggio. In campo ci vuole gente che corre, sabato proporrei la stessa formazione che ha vinto a Verona”.

Articolo precedenteVIDEO – Quando Spalletti tentò di investire un giornalista…
Articolo successivoBruno Conti su Spalletti: “Con lui a Roma ci siamo divertiti! Gli auguro ogni bene possibile”