Infortunio Ospina: spazio a Meret e possibile cambio graduale nelle gerarchie tra i pali

Una delle certezze di questo Napoli si chiama senza dubbio David Ospina, il portiere colombiano ha sempre fornito garanzie alla retroguardia di Spalletti ed è stato costretto a fermarsi in qualche occasione solo per infortunio. A Bologna l’estremo difensore sarà indisponibile e toccherà ancora ad Alex Meret difendere i pal degli azzurri.

Un cambio in porta che potrebbe rappresentare il preludio a quanto accadrà il prossimo anno: il colombiano è infatto in scadenza di contratto e, come riporta l’edizione odierna de il Corriere dello Sport, il Real Madrid avrebbe messo gli occhi su di lui e potrebbe dire addio al Napoli come fatto da Insigne.

Praticamente opposto il discorso di Meret, legato agli azzurri sino al 2023 ed in attesa di capire se ci sarà spazio per lui nel Napoli del prossimo anno, prima di intavolare qualsiasi discorso per il rinnovo. L’entourage dell’ex Udinese sarebbe già al lavoro per allacciare un dialogo con la società.

Articolo precedenteULTIM’ORA – Napoli, report allenamento: terapie per Insigne, esami per Ospina
Articolo successivoTMW – Bologna-Napoli, la probabile formazione azzurra: tornano Mario Rui e Fabian, dubbio in porta