Martino: “Quando la rosa sarà quasi al completo gli azzurri torneranno ad essere dominanti”

Carmine Martino, giornalista, ha scritto un post su Facebook per commentare la sconfitta del Napoli di ieri contro la Fiorentina e il momento degli azzurri: “Il calcio, a volte, è più semplice di quanto si possa pensare. Quando i giocatori più rappresentativi vengono meno, difficilmente una squadra riesce ad avere continuità di risultati. Compie l’impresa contro una big e successivamente cade contro avversari di levatura inferiore. Il pensiero e’ scontato ma rispecchia la realtà che vive attualmente il Napoli.
Molti sportivi si fanno influenzare dal risultato: massima esaltazione in caso di vittoria, tecnico e calciatori sotto accusa dopo una sconfitta. Una cosa e’ certa. Quando la rosa sarà quasi al completo gli azzurri ritorneranno ad essere dominanti.
Inutile, quindi, fare analisi e processi puntando l’indice contro attacco, difesa, centrocampo ed allenatore.
Dopo due mesi caratterizzati da infortuni a catena, covid e convocazioni in coppa d’ Africa il peggio, secondo me, è alle spalle. Mi sconcerta di più la scarsissima presenza di tifosi al Maradona”.

Articolo precedenteNapoli Femminile, la società rinforza la rosa: lo scambio fatto
Articolo successivoPortogallo, Ronaldo lancia la sfida all’Italia: “Arrivare ai Mondiali è il nostro obiettivo”