Conference League, Tottenham-Rennes non si giocherà: cosa succede ora

La UEFA ha ufficialmente comunicato che il match tra Tottenham e Rennes valido per la Conference League non potrà essere recuperato.

Infatti, non essendoci date disponibili per giocare la partita precedentemente rinviata per via dei tanti casi Covid del club inglese, sarà proprio l’organo di vigilanza e disciplina della UEFA adesso a decidere le sorti del girone degli uomini di Antonio Conte, che rischiano seriamente l’eliminazione dalla competizione.

Articolo precedenteIl Mattino: gli eredi di Maradona denunciano Stefano Ceci (per truffa e diffamazione)
Articolo successivoGazzetta – Italia, occasione sprecata: il Gap con la Premier è ancora (troppo) ampio