Serie A, il punto sugli spettacolari match delle 15

Gli anticipi di sabato della quattordicesima giornata di Serie A regalano gol e imprevedibilità. La Sampdoria inizia ad uscire dalla crisi: la squadra di D’Aversa, dopo lo svantaggio firmato Tameze, rimonta nel secondo tempo e batte il Verona per 3-1. Questa seconda vittoria consecutiva lancia la Doria verso la parte sinistra della graduatoria che è lontana solo quattro punti. Per Tudor si tratta la seconda sconfitta nella sua- attualmente- molto positiva gestione alla guida dell’Hellas.

A fare il colpaccio è l’Empoli che fino al minuto 87 era sotto contro la Fiorentina. Da lì si è scatenata la furia biancoazzurra che, in un minuto, ha ribaltato la partita con Bandinelli e Pinamonti che segna il quinto gol stagionale. La squadra di Andreazzoli è sempre di più l’outsider di questa stagione, avvicinandosi alla zona europa.

Articolo precedenteJuventus-Atalanta, le formazioni ufficiali: le scelte di Allegri e Gasperini
Articolo successivoNapoli-Lazio, la società invita i tifosi ad anticipare l’arrivo allo stadio