Gazzetta – Napoli, verso la Lazio torna la “Banda Bassotti”: al centro Insigne e Mertens

La Gazzetta dello Sport parla dei cambi di formazione che saranno presenti nel Napoli per le prossime partite, visti i diversi indisponibili.

In attacco, dovrebbe tornare infatti la “Banda Bassotti”, quella costituita da Insigne e Mertens, che un tempo (insieme a Callejon) sfornavano caterve di gol. “Ancora una volta il Napoli dipende dai suoi folletti che attualmente hanno umori
decisamente viversi. Capitano triste Lorenzo sta attraversando un periodo di appannamento di forma, per l’accavallarsi degli impegni. Anche in Nazionale non è stato decisivo come avrebbe voluto
” scrive il quotidiano su Insigne. “Da capitano ci resta male e quella uscita a testa bassa (dopo l’ espulsione dell’ anno scorso) ha innescato le puntuali polemiche social sul suo futuro, sull’ eventualità che possa davvero finire all’ Inter. Lorenzo ora dovrà reagire”.

Per Mertens, invece, la storia è diversa: “Ciro Mertens si è ripreso… tutto quello che è suo. Nel senso che il 16 dicembre di un anno fa contro l’ Inter a San Siro si infortunò alla caviglia dopo un quarto d’ ora faticando per diversi mesi prima di ritrovare una condizione decente. Stavolta contro i nerazzurri ha segnato il primo gol in A della stagione”. Anche per lui c’è in ballo la questione contratto: “L’ obiettivo è quello di chiudere anche la nona stagione napoletana in doppia cifra, come ha
sempre fatto. E poi sul contratto si vedrà”.

Articolo precedenteLa Repubblica – Gargiulo (Primario Cardarelli): “Osimhen? La guarigione ossea richiede un mese”
Articolo successivoIl Napoli è vicino a Osimhen: spunta il messaggio della società sui social