Il Mattino – Allarme Covid in Russia, l’UEFA accetta il piano del Napoli per la trasferta contro lo Spartak

Il Napoli è in apprensione per la trasferta di mercoledì in Russia per la gara di Europa League contro lo Spartak Mosca per via della situazione sanitaria nel paese. Il tasso di mortalità è il più alto d’Europa, ma lo sport e le attività non si fermano.

Come riporta Il Mattino, l’UEFA ha aperto al piano del club azzurro in vista dell’impegno internazionale. La conferenza stampa di Spalletti e del calciatore si svolgerà a Castel Volturno anzichè nello stadio dello Spartak, dove peraltro non si terrà neanche l’allenamento di rifinitura del giorno prima. Il Napoli arriverà a Mosca martedì sera e resterà in una bolla all’interno dell’hotel nel cui campo di calcio verrà effettuata la rifinitura pre-partita. Dunque, allo stadio si andrà soltanto per giocare e per le conferenze post-partita, dopo le quali ci sarà immediatamente la partenza con un volo charter.



Articolo precedenteGdS – Inter-Napoli, manca una seconda ammonizione a Dzeko: la pagella di Valeri
Articolo successivoGdS – Marotta su Insigne: “Gli affari vanno tutti valutati! Sul Napoli dico questo”