Lazio, Sarri due giornate di squalifica: le ultime

Sono ben due le giornate di squalifica per Maurizio Sarri, dopo la rissa nel finale di Milan-Lazio. La nota del Giudice, Gerardo Mastrandrea, recita:

 “Due giornate per aver, al termine della gara, sul terreno di gioco, cercato uno scontro verbale con un calciatore della squadra avversaria, assumendo un atteggiamento intimidatorio e inveendo contro il medesimo con parole minacciose (prima giornata); nonché successivamente al provvedimento di espulsione, per avere, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, contestato la decisione arbitrale proferendo espressioni blasfeme (seconda giornata)”.

Articolo precedenteChampions League, i risultati delle sfide delle 21
Articolo successivoBorghi: “Napoli, squadra forte tatticamente e mentalmente”