Champions League, i risultati delle sfide delle 21

Si chiude il sipario per la prima parte della prima giornata di Champions League con le sfide delle 21 con ben 6 partite.

Nel girone E, il Barcellona annichilisce nuovamente il Barcellona: non è sicuramente l’8-2 di due anni fa, ma subire tre gol in casa fa male per la squadra di Rambo Koeman. Nell’altra partita, pareggio a reti bianche tra Benfica e Dynamo Kiev

Atalanta e Villareal non approfittano appieno dello scivolone del Manchester United: 2-2 all’Estadio de la Ceramica con Gosens che ha evitato la disfatta in Spagna della squadra di Gapserini. Young Boys unica squadra con 3 punti nel girone F

Estremo equilibrio nel girone G:oltre a Siviglia e Salisburgo, anche Lille e Wolfsburg pareggiano. Scialbo 0-0 allo stadio Pierre Maroy

Lukaku inarrestabile: decide lui la sfida tra i campioni in carica del Chelsea e lo Zenit St.Pietroburgo. La Juve si rifà dopo il pessimo avvio di stagione, la squadra di Allegri convince e batte il Malmoe per 3-0.

Articolo precedenteEL, gli arbitri di Galatasaray-Lazio e Leicester-Napoli: i dettagli
Articolo successivoLazio, Sarri due giornate di squalifica: le ultime