Allegri distrutto dalla stampa: “La Juve non sa ancora cosa vuole essere”

Dopo la sconfitta della Juventus contro il Napoli per 2-1 nella gara di ieri sera al termine di una gara giocata bene solo nella prima frazione di gioco da parte dei bianconeri, La Gazzetta dello Sport lo ha sottolineato, massacrando il tecnico Massimiliano Allegri. Quest’ultimo, infatti, è stato ritenuto colpevole dell’assetto della sua squadra, incapace di attaccare e di difendere. La Juve non ha ancora scelto cosa vuole diventare e deve farlo in fretta perchè le altre corrono.

Articolo precedenteCorradini: “Il Napoli ha un grande potenziale, Koulibaly mostruoso ma la svista di Manolas è stata da brividi”
Articolo successivoLorenzo e KK nel segno di due grandi capitani