Nuovo ct dell’Iraq: obiettivo Mondiali 2022

(ANSA) – ROMA, 31 LUG – Dick Advocaat allunga la sua carriera di allenatore giramondo: l’olandese a 74 anni è infatti diventato il nuovo ct della nazionale dell’Iraq, con la missione di ottenere la qualificazione ai Mondiali del 2022 in Qatar.
Dopo la separazione burrascosa dal Feyenoord, in questi giorni a Madrid Advocaat ha trovato l’intesa con la federcalcio irachena, che lo ha ufficialmente presentato oggi come il successore dello sloveno Srecko Katanec, ex calciatore della Sampdoria, rimasto per tre anni alla guida dei ‘leoni della Mesopotamia’. (ANSA)

Articolo precedenteCdM – E’ un Napoli diverso da quelli passati ma sembra essere efficace
Articolo successivoRibery senza squadra: due club di Serie A alla finestra