“Loboktka che spettacolo” – I quotidiani esaltano il centrocampista slovacco

Un’estate che ammutolisce scettici, critici e malpensanti. Dopo Victor Osimhen anche per Stanislav Lobotka è tempo di ricevere delle scuse, e la stampa ne ha subito approfittato. Già dal ritiro di Dimaro si è notato un cambiamento nel centrocampista slovacco, e non è solo per la dieta rigenerante, ma proprio per il modo di giocare totalmente diverso. Ad esaltarlo letteralmente questa mattina i quotidiani, che il giorno dopo l’amichevole contro il Bayern hanno chiaramente rivalutato il mediano ex Celta Vigo.

Da giocatore anonimo a calciatore fondamentale nel centrocampo di Spalletti. La scorsa stagione ci domandavamo chi fosse Stanislav Lobotka, pagato 20 milioni, giocando 15 partite da titolare a fronte delle 39 totali era quasi un mistero. Da quando il nuovo tecnico gli ha consegnato le chiavi del centrocampo azzurro è tutto cambiato, un giocatore importante che mostra di saper verticalizzare e anche senza palla aiuta i compagni con i suoi movimenti”.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

“Il vero acquisto a centrocampo di questa stagione è Stanislav Lobotka. Con Gattuso pesava la poca considerazione, ma con Spalletti la musica è cambiata e a dirigere l’orchestra in mezzo al campo ci pensa lui. E’ lui il faro in mediana che aiuta gli altri a remare nella direzione giusta, e anche nei movimenti risulta determinante. Bravo nel far ripartire l’azione abbassandosi per ricevere palla dai centrali difensivi e poi giocarla in avanti”.

Fonte: Il Mattino

Articolo precedenteTsimikas, il Napoli lo chiede in prestito ma il Liverpool rifiuta
Articolo successivoOunas, trattenerlo o cederlo in prestito?