Allarme infermeria – Da Demme a Lozano passando per Mertens

Sembra un film dell’orrore, già visto forse anche più di una volta e propinato più volte sino a stufarsene, e ancora una volta per il Napoli la sfortuna non si ferma e ricomincia l’allarme infermeria. Infatti a quasi un mese dall’inizio del campionato gli azzurri già devono fare i conti con gli infortunati, con alcuni più di altri ma provando comunque a risistemare per il prossimo settembre in parte la situazione. Come riportato dal Corriere del Mezzogiorno, che fa il punto della situazione, sono al momento 4 i ragazzi di Spalletti fermi ai box.

Per Lozano, dopo la brutta botta rimediata alla testa con il Messico qualche settimana fa, si prospetta un graduale rientro nel ritiro di Castel di Sangro che potrebbe quindi vederlo già in Abruzzo in campo a calciare la palla. Per Mertens molto probabilmente si aspetterà settembre quando dovrebbe finire definitivamente il ciclo riabilitativo, difficile vederlo in campo già per il ritiro che partirà il 6 agosto a Castel di Sangro. Su Ghoulam al momento la situazione resta quella di qualche settimana fa, continuano le terapie, intense a dir poco, ma per lui non si possono ancora fare previsioni. Infine si chiude con l’ultimo arrivato Demme, sul quale c’è un gran punto interrogativo.

Articolo precedenteInfortunio Demme – Quanto starà fuori il centrocampista?
Articolo successivoSpalletti e le scintille con i calciatori nell’intervallo di Napoli-Pro Vercelli