Un vita per il Napoli: Luigi Caffarelli

Compie 59 anni uno dei protagonisti del primo scudetto del Napoli: Luigi Caffarelli.

Un’intera vita dedicata al mondo del calcio partenopeo: nato a Casoria nel 1962, intraprende la carriera di calciatore e cresce nelle giovanili del Napoli che lo cede in prestito-per una sola stagione- alla Cavese in Serie B dove colleziona 23 presenze condite da 5 reti. Milita nel Napoli dal 1983 al 1987 collezionando 129 presenze e 11 reti (9 in campionato e 2 in Coppa Italia). Il suo Palmarés si tinge di azzurro visto lo scudetto e la Coppa Italia della stagione 1986-87, nella quale colleziona 21 presenze e 3 reti in Serie A. Continua la sua carriera con scarsi risultati all’Udinese, al Pescara e in Serie C2 al Giulianova e all’Avezzano. Tornerà a difendere i colori azzurri quando, nel 1996 diventa allenatore delle giovanili fino al 2004 per poi allenare i “Berretti” e diventare nel 2005 vice-allenatore della prima squadra. Dal 2005 al 2007 allena la Primavera e nel 2012 assume l’incarico di responsabile dello scouting delle giovanili del club campano.

Articolo precedenteCopaAmerica – L’Argentina elimina la Colombia di Ospina in semifinale
Articolo successivoTacchinardi: “Sarri-Juve? Due mondi diversi. Alcune dichiarazioni potevano essere evitate”