Serie A – Termina Juve-Inter: i bianconeri vincono e superano momentaneamente il Napoli

Termina una pazza partita all’Allianz Stadium: l’Inter ci prova ma alla fine è la Juventus a vincere per 3-2.

Sblocca il match Cristiano Ronaldo. Dopo un contatto in aria, revisionato al VAR, Calvarese fischia calcio di rigore: Hnadanovic para ma il portoghese segna sulla ribattuta. Al 34′ entra nuovamente il VAR in gioco per un contatto tra De Ligt e Lautaro: dal dischetto Lukaku non fallisce. Il nuovo vantaggio dei bianconeri arriva con un tiro da fuori di Cuadrado, deviato da Eriksen.

Nel secondo tempo espulso al 55′ Bentancur, per doppio giallo, dopo un fallo su Lukaku. Seconda frazione scandita da un possesso palla lento e inefficace dell’Inter che non riesce a sfondare la difesa dei bianconeri. il gol del pareggio dell’Inter arriva solamente all’83’ con un autogol di Chiellini, convalidato solamente dopo una revisione al VAR. Vittoria della Juventus arrivata negli ultimi minuti con un altro rigore, realizzato da Cuadrado, dopo l’uscita di Ronaldo.

La Juventus supera momentaneamente il Napoli in classifica, che domani dovrà vincere a Firenze per attuare il contro sorpasso sui bianconeri.

Articolo precedenteIl Napoli ricorda una trasferta a Firenze di due anni fa: la gara finì 3-4
Articolo successivoSky – Fiorentina-Napoli, verso la conferma Ruiz e Bakayoko. Politano e Meret in pole