FOCUS – Spezia-Napoli: dove vederla e probabili formazioni

Allo stadio Picco di La Spezia andrà in scena alle 15:00 il match che aprirà la 35esima giornata di Serie A fra Spezia e Napoli. Gli azzurri continuano la loro marcia verso la Champions, e dopo l’ultimo pareggio contro il Cagliari bisognerà non abbattersi e fare assolutamente punti. D’altro canto lo Spezia deve allontanarsi dalla zona retrocessione e provare a salvarsi e soprattutto mantenere la categoria conquistata appena un anno fa. Nelle ultime 5 per i ragazzi di Italiano il bilancio non è dei migliori, di fatti 1 sola vittoria al fronte di 2 pareggi e altrettante sconfitte non rendono però giustizia alla stagione straordinaria degli spezini, che hanno messo in difficoltà alcune delle grandi del nostro campionato (hanno vinto con Roma, Napoli e Milan e pareggiato con Inter e Atalanta). D’altro canto Insigne e compagni nelle ultime 5 hanno raccolto di certo un bottino più consistente, 3 vittorie e ben 2 pareggi , l’equivalente di 11 punti totali su 15 totali. La sfida fra Spezia e Napoli sarà anche la sfida fra Italiano e Gattuso, il tecnico bianco nero è stato fortemente accostato al Napoli proprio a discapito dell’attuale tecnico.

All’andata finì 2-1 per lo Spezia, successo pesantissimo al Maradona che segnò l’inizio di una crisi di risultati per gli azzurri, e soprattutto un ciclo di infortuni quasi interminabile. Il bilancio totale fra le due quindi si rifà solo alla sfida dello scorso gennaio, di fatti questo è il primo match in Serie A contro la squadra ligure.

DOVE VEDERLA

La partita sarà disponibile su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A. Inoltre sarà anche disponibile in streaming su Sky go con un abbonamento calcio e sport; e su Now Tv con un abbonamento calcio.

PROBABILI FORMAZIONI

SPEZIA (4-3-3) probabile formazione: Provedel; Vignali, Ismajli, Erlic, Marchizza; Estevez, Ricci, Maggiore; Agudelo, Piccoli, Gyasi. All.: Italiano

NAPOLI (4-3-3) probabile formazione: Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Politano, Osimhen, Insigne. All.: Gattuso

Articolo precedenteIl Mattino: chissà cosa sarebbe stata questa stagione senza l’infortunio di Osimhen
Articolo successivoSpezia-Napoli, la probabile formazione azzurra: coppia centrale inedita! Dubbio sciolto in attacco