Di Marzio: “Insigne deve portare il Napoli in Champions. ADL deve capire che per vincere c’è bisogno di una cosa, vi spiego”

A Radio Marte è intervenuto Gianni Di Marzio, ex allenatore del Napoli, ha parlato dell’obiettivo degli azzurri facendo anche dei paragoni con il passato:

“Sul campo dello Spezia bisogna giocare veloce perchè altrimenti ti aggrediscono: il campo è molto stretto. Serve che il Napoli sia molto arrabbiato, in seguito ai 2 punti persi contro il Cagliari: se va lì con la mentalità giusta il Napoli deve vincere, non c’è partita; la convizione deve essere maggiore soprattutto sapendo che si gioca anche Juventus-Milan.

Da De Laurentiis ci si aspettava qualcosa in più sul piano degli investimenti in chiave scudetto: si può dire che ha frenato e gli manca un programma di alto livello, guardando anche gli azzurri del passato. Il Napoli, quando ha vinto, non ha avuto solo Maradona, ma anche dirigenti come Allodi e Moggi: se non ci si fa voler bene e non ci si fa rispettare in Federazione si resta sempre allo stesso punto.

Insigne deve tirare fuori grinta e tecnica per trascinare gli azzurri verso la Champions, credo molto in Politano e Gattuso si può giocare al meglio le sue carte”

Articolo precedenteEsposito: “Adl sta visionando un allenatore”
Articolo successivoDi Caro: “Mi auguro che Koulibaly rimanga, ma probabilmente…”