Corsi, pres.Empoli: “Se ADL mi chiede Dionisi gli rispondo di no”

Il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, ha parlato a Radio Marte di un possibile approdo dell’allenatore dei toscani, Alessio Dionisi, al Napoli:

Dionisi? Ha un contratto, non ne abbiamo parlato. Credo che gli manchi poco per diventare un grande allenatore ma anche il fatto di passare attraverso le pressioni. Al Napoli? Non mi aspetto che il Napoli faccia come ha fatto con Sarri. De Laurentiis mi chiamò a gennaio per i complimenti dopo la partita di Coppa Italia. A lui ci tengo.

In Serie A per restarci? Innanzitutto ce la godiamo, poi non so dire. Sono successe delle cose che mi erano mai successe in questi anni. Cinque pareggi consecutivi in cui sono intervenuti fattori esterni sfavorevoli. La stessa classe arbitrale mi ha dato ragione, sono stati episodi sfortunati. Anche con il Cittadella ci hanno annullato 2 gol validi.

Dionisi, Sarri o Spalletti, chi meglio al Napoli? Dionisi lo vedo all’Empoli. Se Spalletti o Sarri arrivano a Napoli sono contento per loro e per il Napoli. Se De Laurentiis chiamasse per Dionisi stavolta gli direi di no, credo che sia la cosa più intelligente per tutti. Una cosa è gestire 10 sconfitte all’Empoli, un’altra è gestire 3 pareggi a Napoli”.

Articolo precedenteMaksimovic positivo, resp. Portella: “Oggi nuovo giro di tamponi”
Articolo successivoSSC Napoli, report allenamento: Lobotka riprenderà tra due settimane