Gravina: “Superlega? Il grande calcio non può far a meno di quello dilettantistico”

Gabriele Gravina, presidente della Figc, ha rilasciato alcune dichiarazioni all’Ansa dove ha parlato del progetto della Superlega.

“Non può esistere il vertice di una piramide se non c’è la base. “Il grande calcio non può fare a meno del calcio dilettantistico. Dobbiamo trovare un equilibrio. Sarebbe farisaico ed ipocrita pensare che il mondo della dimensione economica, il calcio d’élite, o se preferite l’industria del calcio, non debba essere tenuto in debita considerazione, è lo stesso che ci fa assistere a traiettorie e gesti tecnici importanti. Tutti sanno quale è il mio pensiero: venendo dalla provincia io amo il calcio che è aggregazione, partecipazione, socializzazione, percorso di formazione”.

Articolo precedenteMinotti: “Il Napoli andrà in Champions, vi dico tra chi sarà il duello”
Articolo successivoEntourage Senesi: “Non so dove andrà a giugno ma Napoli è una piazza gradita”