Schwoch: “Insigne vuole rinnovare, ma ancora nessuno incontro tra ADL e l’agente. Al presidente rimprovero una cosa”

L’ex attaccante del Napoli Stefan Schwoch è intervenuto a “Il Sogno Nel Cuore” su 1 Station Radio per rilasciare alcune dichiarazioni sul momento degli azzurri. Queste le sue parole: “Se il Napoli non avesse avuto tutti quegli infortuni avrebbe potuto giocarsi lo scudetto con l’Inter. Per la corsa Champions Juve e Milan sono in difficoltà, i bianconeri hanno sbagliato ad affidare la panchina a Pirlo, un esordiente senza alcuna esperienza da tecnico”.

Su Osimhen “Victor aveva tante richieste prima di arrivare a Napoli, è stato un investimento importante ma al momento non è stato ripagato. Sono certo che in futuro tirerà fuori il meglio di sè”.

Su Mertens “Quando Dries è in campo il Napoli ha una marcia in più. Lui è uno di quelli che dà il 110% e per me resta il titolare in attacco”.

Su Insigne “Quest’anno Lorenzo è maturato tantissimo. Penso che vorrà giocare a Napoli ancora per tanto tempo, e per quanto riguarda il rinnovo ci saranno momenti migliori per discuterne. De Laurentiis e il suo agente non hanno ancora avuto nessun incontro ma lo faranno al termine della stagione, la volontà in ogni caso è quella di prolungare“.

Su Gattuso “Rino ha sbagliato qualcosa ma ha sempre ammesso i propri errori. A De Laurentiis rimproverò di averlo scaricato troppo presto e di aver fatto filtrare la notizia secondo cui era alla ricerca di un altro allenatore, senza mai neanche smentirla”.

Articolo precedenteCommisso: “Futuro allenatore Fiorentina? Mi piacciono determinati profili”
Articolo successivoColantuono: “Se fossi in Gattuso ci penserei bene al rinnovo, ha mangiato troppa m****”