Marani: “Con Mazzarri e Sarri è finita allo stesso modo. Non è una novità”

Sono ore calde per decidere chi sostituirà Gattuso sulla panchina del Napoli. L’addio del calabrese è dato per certo, Matteo Marani ha fatto il punto della situazione analizzando il rapporto tra gli allenatori e ADL ai microfoni di Sky Sport:

Sarei stupito se Gennaro Gattuso dovesse ritornasse sui suoi passi, ha grande orgoglio ed è un uomo di parola. Per mesi è finito nel vortice delle critiche, doveva essere tutelato dal club ma il presidente De Laurentiis era impegnato a contattare altri allenatori. Prima Mazzarri poi con Sarri è finita allo stesso modo. Non è più una novità. ADL pensa che l’allenatore sia una cosa sua e se le cose non vanno per il verso giusto non riesce più a rimediare. Bisognerebbe apprezzare di più ciò che si ha“.

Articolo precedenteCiro Borriello: “Al Maradona Lavezzi farà la sua partita d’addio”
Articolo successivoDe Canio: ”Bisogna pensare al bene del Napoli”