Sconcerti: “Torino-Napoli? Una partita vera. Osimhen? Ancora non mi entusiasma. Su Spalletti…”

Mario Sconcerti ha parlato a TMW Radio di alcuni tempi, tra cui il match tra Torino e Napoli e il futuro allenatore degli azzurri.

Torino-Napoli? I granata hanno due partite in meno, anche se non facili. Credo sia una delle poche partite vere rimaste, perché entrambe hanno molto da perdere. Belotti o Osimhen? Io prenderei sempre Belotti. Osimhen ancora non mi entusiasma, è giovane e si vede. I gol riesce a farli, può crescere”.

Sarri-Roma? Quando andò via dalla Juve io gli mandai un messaggio e gli dissi che la sua piazza ideale sarebbe stata Roma. E’ simile a Napoli, dove un capopopolo del popolo è l’ideale. Spalletti-Napoli? Due anni fermo sono tanti ed è sempre un errore, ma è un ottimo allenatore. Ha gestito situazioni difficil, sarà importante la squadra che avrà a disposizione. Se il Napoli avesse qualche ricambio in più potrebbe inserirsi nella rincorsa all’Inter”.

Articolo precedenteTorino, il DS Vagnati: “Sarà una partita difficile, ogni punto pesa un macigno. Belotti-Napoli? Ecco la situazione”
Articolo successivoLIVE – Torino-Napoli, calcio d’inizio allo Stadio Olimpico Grande Torino