Ventura: “Il Torino non va sottovalutato, lunedì sarà dura. Ho parlato con Cairo…”

Gianpiero Ventura, ex C.T. della nazionale, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

“Il Napoli è partito con una rosa forte e all’inizio è partito bene. Infortuni, assenze per Covid e diatriba presidente allenatore hanno fatto il reesto. Oggi il Napoli è competitivo perchè al completo. Ora Toro e Cagliari: partite che possono dare la svolta definitiva. Quella del Toro è un arosa importante. Ha ritrovato serenità e coesione con il nuovo allenatore. Ho parlato con Cairo: al presidente ho detto che il Toro si salverà. Per il Napoli lunidì sarà un match più difficile rispetto a quello col Cagliari. I numeri in fase realizzativa del Napoli non mi sorprendono. Insigne ora è leader a tutto tondo. Più che sorpresa provo rammarico per i punti buttati in certe fasi della stagione. Le prossime due sfide diranno molto sul cammino finale del Napoli. I gol della Lazio ieri arrivano quando la gara sembrava chiusa. Ci può stare anche perchè comunque di fronte avevi la Lazio che è una squadra che crea tanto offensivamente. Gattuso? Si sta meritando ampiamente la possibilità di restare e migliorare l’anno prossimo”.

Articolo precedenteCoronavirus, il bollettino della Protezione Civile di venerdì 23 aprile
Articolo successivoDe Maggio: “Insigne e De Laurentiis troveranno l’accordo per il rinnovo”