FOCUS – Napoli-Lazio: dove vederla e probabili formazioni

Allo stadio Diego Armando Maradona andrà in scena alle 20.45 il big match della 32esima giornata fra Napoli e Lazio. Gli azzurri reduci dal pareggio contro l’Inter, proprio fra le mura amiche, hanno già raccolto le energie per il match forse più importante della propria stagione, e dovranno giocarsela fino alla fine. Infatti alle calcagna dei partenopei ci sono i bianco-celesti, vittoriosi nell’ultimo turno contro il Benevento ma anche molto fragili, e con qualche uomo in meno il rush finale si complica. Gattuso contro Inzaghi, il tecnico dei capitolini era stato fortemente accostato al club di ADL per rimpiazzare proprio l’attuale tecnico, ma alla fine il rinnovo è arrivato con il club di Lotito. Al di là del mercato e degli intrecci ora quello che conta è il piazzamento Champions, e sia il Napoli che la Lazio (con una partita in meno) puntano la coppa dalle grandi orecchie. Per entrambe il bilancio nelle ultime 5; 4 vittorie e 1 pareggio per i padroni di casa, 5 invece le vittorie per gli ospiti.

il bilancio dei 64 precedenti interni detta: 32 successi Napoli, 22 pareggi, 10 vittorie Lazio. L’ultima vittoria per gli azzurri nel proprio stadio contro i bianco-celesti risale allo scorso agosto, quando per 3-1 gli uomini di Gattuso riuscirono a battere i ragazzi di Inzaghi. L’ultimo pareggio per le due compagini risale al novembre 2016. L’ultima sconfitta in quel di Fuorigrotta fra partenopei e laziali è datato maggio 2015 e rievoca brutti ricordi, dato il 4-2 che permise alla squadra di Lotito – allenata da Pioli – di approdare in Champions a discapito del Napoli costretto ad accontentarsi dall’Europa League.

Dove vederla:

La partita sarà disponibile su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A. Inoltre sarà anche disponibile in streaming su Sky go con un abbonamento calcio e sport; e su Now Tv con un abbonamento calcio.

Probabili formazioni:

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens.

Lazio (3-5-2): Reina; Acerbi, Radu, Marusic; Lazzari, Pereira, Milinlovic-Savic, Leiva, Fares; Immobile, Correa.

Articolo precedenteCadena Ser – Florentino Perez: “La SuperLiga è in sospeso. Nessun club ha abbandonato la competizione”
Articolo successivoKalidou Koulibaly. Sognare a occhi aperti