Pagelle MN – Il big match tra Napoli ed Inter finisce in parità: gli azzurri sono in corsa per la Champions

E’ terminata 1a1 la sfida al Maradona tra il Napoli di Rino Gattuso e l‘Inter di Antonio Conte: di seguito le pagelle di MondoNapoli.

MERET 6: Il portiere azzurro è incolpevole sul gol da fuori da parte di Eriksen. Molto attento per tutta la gara, ottima uscita su Barella nel primo tempo con un’uscita coraggiosa.

DI LORENZO 5,5: Il laterale non sempre lucido, soffre nel primo tempo le incursioni di Darmian e impreciso in fase offensiva.

MANOLAS 7: Quando il greco gioca in questa maniera c’è poco da fare per gli avversari. Ottimi interventi in scivolata che hanno salvato in più occasioni il risultato, vedi su Hakimi nel finale. Sempre molto attento, la miglior prestazione stagionale finora.

KOULIBALY 6,5: Sono le partite in cui si esalta, vince spesso il duello contro un avversario non facile come Lukaku. Pecca, come spesso accade in questa stagione per qualche intervento scomposto che gli vale il cartellino giallo. Nel complesso una buona prestazione contro la miglior coppia d’attaccanti del campionato.

MARIO RUI 5,5: Stesso discorso di Di Lorenzo, spesso soffre le cavalcate di Hakimi. Chiusure difensive non ottimali, che rischiano anche far segnare nel finale gli avversari.

DEMME 6,5: Il polmone del Napoli, è autore di una prestazione solida in mezzo al campo dove spesso rincorre gli avversari fino all’ultimo minuto. Ottimo in fase difensiva ed in fase di raddoppio sugli attaccanti. Il vero muro del centrocampo azzurro.

FABIAN RUIZ 6,5: Lo spagnolo nel primo tempo è uno dei migliori, sta ritrovando la condizione fisica e si vede. Propositivo e lucido in fase di impostazione. Nel secondo tempo cala come tutto il Napoli. ( BAKAYOKO SV)

POLITANO 6: Primo tempo si impegna molto nella fase difensiva e di non possesso per aiutare Di Lorenzo a contenere gli esterni. Nel secondo tempo cresce e sfiora il gol dell’ex con un tiro sotto la traversa. Buona la sua prestazione nel complesso. (HYSAJ SV)

ZIELINSKI 5,5: Il polacco questa sera non è sembrato al centro del gioco offensivo, spesso impreciso e non ha inciso come solo lui sa fare. Da lui ci si aspetta di più, ha tutto per emergere in match come questi. (ELMAS SV)

INSIGNE 6.5: Il capitano ci mette sempre lo zampino nelle azioni da gol del Napoli: oggi il tiro che ha causato l’autogol è stata una sua invenzione. Aiuta in fase difensiva e nel primo tempo è protagonista di un ripiegamento che vale come un gol.

OSIMHEN 5: Poco sfruttato dai compagni per le sue qualità in profondità. Nelle ultime gare era cresciuto anche spalle alla porta, oggi invece ha sofferto molto il muro dei difensori nerazzurri. (MERTENS 6: entra bene in gara, si mette a disposizione della squadra)

Allenatore, RINO GATTUSO 6.

Articolo precedenteFOTO- Il calendario di Napoli, Juventus e Atalanta per la Champions
Articolo successivoBarella: “Lo Scudetto è il nostro obiettivo. Napoli? Ci teniamo stretto questo punto”