Il Mattino: nel mirino delle big (tra cui il Napoli) non c’è solo Dal Pino, ma anche Gravina

Non è solo il presidente della Lega Serie A Dal Pino l’avversario delle big italiane. Il Napoli, insieme ad altre sei società, ha messo nel mirino anche il presidente della FIGC, Gabriele Gravina.

Ne ha scritto Il Mattino:

La grande pace nel calcio italiano non è durata neppure due mesi. Perché eccoli lì, di nuovo tutti in trincea. L’un contro l’altro armati. Ieri i soliti sette club sempre più sull’Aventino capitanati da De Laurentiis, Lotito, Marotta e Agnelli, hanno sfiduciato il presidente della Lega di serie A Dal Pino. Con una lettera dai toni severi e sprezzanti. Ma nel mirino non è difficile intravedere già il secondo obiettivo: Gabriele Gravina, il numero uno della Figc, colpevole ad avviso delle rancorose società ribelli di aver tentato l’altro giorno nell’ultimo consiglio federale della Federcalcio (dove Dal Pino è vice presidente) di introdurre una votazione sulla necessità di cambiare i quorum decisionali in Serie A”.

Articolo precedenteIl Roma – Il recupero di Ospina sarà lento, per ora solo terapie
Articolo successivoCorrSera – Marcelo Burlon racconta le nuove maglie azzurre: “Una dedica d’amore alla città di Napoli”