Montervino: “La rabbia di Osimhen è positiva. Oggi si gioca in 16”

Francesco Montervino, ex capitano del Napoli, ha parlato di alcuni temi riguardanti gli azzurri alla trasmissione Ne Parliamo Il Lunedì, in onda su Canale 8.

“Bisogna andare piano con i giudizi, qualcuno aveva dato questa squadra per finita. In questo contesto il Napoli recupererà Bakayoko, che è un calciatore che può essere molto importante. Va detto che oggi si gioca in 16. Ti prepari pensando che inizi la sfida in un modo per poi concluderla in un altro. Per questo motivo, penso che Lozano e Politano si alterneranno e nella settimana dopo la sosta faranno tre presenze a testa”. 

“Tra Meret e Ospina si è raggiunto un paradosso: si è messo in discussione uno dei tre portieri italiani più capaci. Bravo, serio, professionale ma la sua crescita è rallentata perché non gioca mai. La rabbia di Osimhen a mio parere è positiva. È un calciatore sanguigno. E a me piace questo tipo di giocatore, forse perché lo ero io” 

Articolo precedenteNapoli, due giorni di riposo per gli azzurri: il programma di Gattuso
Articolo successivoIL MATTINO – DeLa twitta “Bravo Gattuso”, ma Rino andrà via