Il cantante Ermal Meta: “Tra lo scudetto al Napoli e la vittoria a Sanremo è facile scegliere”

Ermal Meta, primo nella classifica attuale del festival di Sanremo, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli ha rilasciato la seguente intervista:

“Sono un grande tifoso del Napoli, mi fa tanta rabbia che la squadra non giri. Serve rinforzare la squadra a centrocampo e ripartire, anche con Gattuso se serve. Che peccato non aver visto Ibrahimovic al Napoli, era il mio sogno, sarebbe figo, non smetto di sperarci. Lavezzi e Cavani? Che emozioni che provai…”

SU ADL: “Gli direi sicuramente che si può fare di più. È senza dubbio il mio presidente, dato che simpatizzo anche per il Bari. Sostengo Ringhio all’inverosimile, spero faccia bene. Tra lo scudetto al Napoli e la vittoria a Sanremo? Tutta la vita scudetto, il festival già lo vinto! (ride)”.

UN ACQUISTO CHE CONSIGLI ALLA SOCIETÀ: “Senza dubbio Barella, è fortissimo e ha un grande futuro davanti”.

Articolo precedenteSconcerti: “C’è stata una sopravvalutazione. Gattuso può crescere”
Articolo successivoFOCUS REPORT CALCIO – I modelli di governance del calcio professionistico: il modello chiuso