Montervino: Non rivorrei Sarri a Napoli, Gattuso non si sente più coinvolto”

Francesco Montervino, ex Capitano del Napoli ha parlato ai microfoni di TMW Radio facendo il punto sulla situazione Napoli a tutto tondo.
Le sue parole:

Subire l’ennesimo gol a difesa schierata fa male, significa che c’è un problema strutturale nei difensori del Napoli. E dire che la partita si era messa subito in modo eccezionale, col gol dopo due minuti. Prendere un gol del genere spezza le gambe e deve far riflettere sulle tattiche individuali in difesa. Gattuso si è assunto per l’ennesima volta le responsabilità, ma non condivido molto l’esasperazione di un concetto. Credo lo faccia per proteggere i suoi ragazzi e gli fa onore, ma a volte responsabilizzare anche chi non ha fatto benissimo sarebbe opportuno. Ho come la sensazione che senta che il suo percorso al Napoli sia finito”.
A me non piacerebbe rivedere Sarri sulla panchina del Napoli, credo che il suo primo sia un ciclo irripetibile. E poi il modo con cui si è lasciato non è eccezionale: alla prima sconfitta rischieresti di far riemergere i fantasmi del passato. Spero che Gattuso faccia ricredere tutti, ma da la sensazione di non sentirsi più coinvolto

Articolo precedenteArgurio consiglia: “Questo giocatore è da prendere!”
Articolo successivoLA GESTIONE GIUNTOLI – Tra responsabilità, dati, cifre e passivo di mercato