Verso Napoli-Granada: le ultime, le quote e il punto sugli infortunati

Fonte foto: SSC Napoli

Cerca l’impresa il Napoli di Rino Gattuso in Europa League contro il Granada. Dopo la sconfitta dell’andata, quando allo stadio de Los Cármenes gli spagnoli si sono imposti per 2-0, sicuramente non sarà cosa facile ribaltare il risultato e accedere agli ottavi di questa competizione. Una ‘remuntada’ che, però, non è sicuramente impossibile e che passa soprattutto dalla convinzione di poter portare a casa un risultato che dovrà essere abbastanza rotondo. Ricordiamo, inoltre, che gli Azzurri vengono da sei risultati utili di fila tra le mura amiche, con cinque vittorie ed un pareggio. Hanno, inoltre, subito solo 4 reti segnandone il quadruplo, 16. 

Napoli-Granada: quote incontro

Ma quali sono le quote proposte dai book su questo match? Tendenzialmente le quote danno per favorita la squadra di Gattuso. Ovviamente incide sia il discorso della qualità differente delle rose, sia il fatto che gli Azzurri giochino in casa e anche il fatto che la squadra spagnola, probabilmente, tenderà a cercare di conservare il vantaggio dell’andata, optando per una gara difensiva. 

La vittoria del Napoli si aggira attorno all’1,60-1,70, a seconda del book. Anche la quota dell’Over 2,5, che indica almeno tre gol segnati nel match, è quotata allo stesso modo, segno che c’è la convinzione generale che possano essere segnati diversi gol. 

Sono tutte quote online perché da mesi ormai non si possono giocare nei vari centri scommesse. Non di rado, quindi, tra una giocata e l’altro, ci si cimenta nei casinò online. In particolare, le slot machines online hanno riscosso un successo davvero molto significativo con siti specializzati come www.slotmachine-gratis.it

Osimhen si ferma, si spera in Mertens

 Tanti i problemi per il Napoli per quanto riguarda gli infortunati. Osimhen, dopo l’episodio di Bergamo contro l’Atalanta, dovrà stare a riposo per qualche giorno. È monitorato costantemente dai medici e dovrà riprendere ad allenarsi in maniera molto graduale: attualmente, appare davvero difficile una sua presenza in campo contro gli spagnoli. 

Discorso probabilmente inverso per Dries Mertens. L’attaccante belga, infatti, è tornato con il gruppo e, dopo gli accertamenti medici, ha svolto interamente la sessione d’allenamento a Castel Volturno. Questo fa ben sperare in vista di una possibile convocazione per la gara di Europa League. Ricordiamo Mertens è rimasto fermo oltre venti giorni a causa di un problema alla caviglia.

Anche il portiere Ospina ha fornito risposte confortanti e dovrebbe essere convocato. Preoccupano, però, parzialmente ancora le condizioni di Demme e Hysaj: entrambi hanno svolto lavoro differenziato. Petagna ha svolto solo lavoro personalizzato, mentre Lozano si è sottoposto a terapie e lavoro in palestra. Stesso discorso per Manolas

Probabile formazione

È questa la probabile formazione con cui gli Azzurri dovrebbero presentarsi contro il Granada: 

Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne (4-3-3). 

Siebert dirigerà l’incontro

Sarà l’arbitro tedesco Daniel Siebert ad arbitrare la sfida. Al fianco del 36enne di Berlino ci saranno Dominik Schaal e Jan Seidel, guardalinee; Daniel Schlager, come quarto uomo e Christian Dingert per il VAR. Notizia interessante è che ci sarà Bibiana Steinhaus come assistente al VAR, unico arbitro donna della classe arbitrale tedesca. È la prima volta che l’arbitro Siebert dirige una gara del Napoli

Articolo precedenteUFFICIALE – Napoli, arrivato l’esito dei tamponi di controllo al gruppo squadra
Articolo successivoGranada, Martinez: “Faremo di tutto per superare il turno!”