Meret in conferenza: “Impostando dal basso si può andare in apprensione, vi spiego”

Durante la conferenza stampa odierna, alla vigilia di Napoli-Granada, Alex Meret ha parlato di quanto la costruzione dal basso lo metta in difficoltà, essendo leggermente meno bravo rispetto al collega Ospina nel gioco con i piedi. Queste le sue parole:

“Quando si imposta dal basso e gli avversari esercitano una forte pressione è chiaro che si possa andare in apprensione. Ma il palleggio che noi impostiamo è studiato in modo tale da saltare il primo pressing e arrivare meglio in zona offensiva. Ospina? Nonostante la sua assenza, con la Juventus abbiamo fatto una grande partita, poi ci siamo persi contro Granada e Atalanta. Siamo una squadra che lavora tanto su ogni aspetto e che cerca sempre di migliorarsi”.

Articolo precedenteSaurini: “La rosa del Napoli è la terza migliore della Serie A”
Articolo successivoGattuso: “Rido quando sento che non abbiamo obiettivi, sono 3 mesi che non lavoriamo per bene”